Dove comprare Cannabis legale online

Dove comprare Cannabis legale online

Dal 2016 ad oggi il commercio della cannabis legale ha introdotto sul mercato diverse qualità di questa pianta, destinate a vari scopi – come alimentazione, cosmesi, ricerca e collezionismo – purché non ricreativi ovvero connessi alle sue proprietà psicoattive. Sul web esistono numerosi portali e-commerce dove comprare Cannabis legale online: una qualità di marijuana “light” cioè contenente una percentuale di THC inferiore allo 0,6%. A liberalizzare il commercio di questa sostanza è la legge 242 del 2 dicembre 2016 che, a partire dalla coltivazione e dalla trasformazione industriale, arriva a regolamentarne l’utilizzo privato.

Tre cose da sapere prima di comprare erba online

1 Comprare marijuana, online o in un negozio, non comporta alcun reato, tuttavia non sono leciti il consumo personale tramite combustione e la vendita come articolo per fumatori. La legge 242, infatti non menziona queste possibilità poiché fumare cannabis è consentito esclusivamente per uso terapeutico, in base alla normativa sanitaria vigente.

2 Il consumo di cannabis light di sicuro non produce gli effetti psicotropi propri della marijuana illegale, tuttavia un utilizzo eccessivo può essere rilevabile, attraverso specifici test antidroga, nel sangue, nelle urine o nel capello.

3 Dopo aver acquistato marijuana legale, in Italia è consentito trasportarla fino a casa esclusivamente all’interno della confezione originale sigillata, sulla quale sono riportate le informazioni relative al prodotto. Un “passaporto” che rende lecito l’acquisto, il trasporto e la detenzione, ma che non esclude un eventuale sequestro da parte delle forze dell’ordine per effettuare le relative analisi.

Cannabis light shop: e-commerce e negozi specializzati

Dove comprare Cannabis legale? Online o presso rivenditori specializzati? Per tutti coloro che acquistano per la prima volta marijuana legale in Italia, è preferibile recarsi presso un negozio – tabaccaio, erborista o shop specializzato – dove si possono apprezzare diverse qualità e fragranze di cannabis light. Per suggerirvi al meglio dove comprare cannabis legale online vi consigliamo solo portali e-commerce che selezionano le migliori varietà e le consegnano direttamente all’indirizzo indicato dal cliente, assicurando la massima rapidità e riservatezza.

Comprare marijuana online: le principali varietà di cannabis light 

La coltivazione industriale di cannabis light è consentita esclusivamente a partire da semi certificati a livello europeo. Da questi si possono ricavare numerose varietà della pianta, le cui infiorescenze verranno commercializzate tramite cannabis light shop e e-commerce specializzati. Di seguito un elenco delle migliori qualità di Cannabis Sativa disponibili sul mercato italiano, secondo il parere degli esperti:

Sweet Kiss, C1-1, C1-5 , Jack Lemon, D-1, Grape Skunk, DNM2, Carma Snow, Cookies CBG , Fibranova.

Coltivare cannabis: floricoltura o fai-da-te?

La legge 242, come anticipato, regolamenta la coltivazione della marijuana legale in base agli standard stabiliti sulle varietà della pianta e sul livello di THC in esse contenuto. Se fino a qualche anno fa era consentito coltivare cannabis anche in casa, purché in quantità conformi ad un uso personale, recentemente una sentenza della Cassazione ha condannato l’estrazione di sostanze stupefacenti. 

Si può dire, dunque, che la normativa non esaurisca le casistiche, lasciando un ampio spettro di interpretazione giuridica specialmente laddove mancano riferimenti precisi. Proprio per questo motivo, spesso è consigliabile affidarsi a rivenditori specializzati dove comprare Cannabis legale: online attraverso piattaforme e-commerce oppure nei negozi. 

In ogni caso, chi volesse coltivarla dentro casa o nel proprio giardino deve necessariamente conservare l’etichetta dei semi che ne attesta la legalità insieme alla ricevuta di acquisto presso un venditore autorizzato.